Contro Cecina in cerca di riscatto

4 Novembre 2015

Tre punti in tre partite non sono in verità un ruolino di marcia esaltante, ma se si guardano attentamente le due avversarie affrontate in trasferta dalla Zambelli Orvieto, si scopre di aver avuto a che fare con due pretendenti per un posto nei play-off.

Lontano da casa il collettivo gialloverde ha faticato ma tra le mura amiche del palazzetto Alessio Papini ha la concreta opportunità di tornare a muovere la classifica sabato 7 novembre alle ore 18.

Nel quarto appuntamento della serie B1 femminile l’avversaria di turno è la Pomarance.Name Cecina, squadra neopromossa che dopo il salto di categoria ha allestito un team competitivo ma stenta ancora a produrre risultati.

La formazione del tecnico Gian Luca Ricci vuole subito riscattarsi e si prepara ad una nuova battaglia confidando di recuperare tutti i suoi elementi, incluse le atlete che avevano accusato dei problemi fisici nella scorsa settimana.

Tra le rupestri ha ricominciato ad allenarsi la palleggiatrice Valeria Pesce, le condizioni generali del collettivo tendono a migliorare e la vice regista Flavia Volpi è pronta a raccogliere il guanto di sfida se sarà necessario.

I colpi di mercato delle toscane hanno messo a disposizione del coach Luca Berti tre pedine di esperienza, al centro trova spazio Erika Mutti mentre da opposta gioca Sofia Renieri, ambedue conoscitrici della terza divisione nazionale.

Oltre all’imbattibilità interna, ci sono anche i precedenti a fornire ottimismo alle tigri, nei due scontri diretti che sono relativi alla categoria inferiore e sono stati disputati due anni fa, le orvietane hanno conseguito altrettanti successi.

Di certo però tutto questo fa parte del passato e per disputare una buona partita conterà anche avere il supporto del pubblico, ecco perché il presidente Flavio Zambelli invita gli sportivi a partecipare numerosi sugli spalti.

Arbitri dell’incontro saranno Lucia Casacci e Giuseppe Allegrini.

Possibile sestetto Orvieto: Pesce in regia, Sabbatini opposta, Kotlar e Tiberi in zona-tre, Ubertini e Rossini martelli-ricevitori, Rocchi libero.

Probabile formazione Cecina: diagonale di posto-due con Cavallini e Renieri, al centro Mutti e Silvestri, schiacciatrici Genovesi e Paparelli, libero Sbrana.

Classifica Pool Promozione 2018/19 A2

Pos.  Squadra Punti
1 Bartoccini Gioiellerie Perugia 33
2 Delta Informatica Trentino 30
3 Barricalla CUS Torino 28
4 OMAG S.Giov. in Marignano 27
5 Volley Soverato 24
6 LPM BAM Mondovì 22
7 A.Z. Zambelli Orvieto 20
8 CONAD Olimpia Teodora Ravenna 17
9 Golden Tulip Volalto Caserta 16
10 ITAS Città Fiera Martignacco 8

 

Ultimi Risultati

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi