La Zambelli Orvieto torna a ruggire contro Montespertoli

13 novembre 2016

ZAMBELLI ORVIETO – MONTESPORT MONTESPERTOLI = 3-0

(25-18, 25-19, 25-16)

ORVIETO: Mezzasoma 17, Montani 13, Kotlar 9, Guasti 8, Ubertini 8, Valpiani 5, Rocchi (L1), Donarelli, Ferrara, Serafini, (L2). N.E. – Vujevic, Zancanaro, Santin. All. Matteo Solforati e Giuseppe Iannuzzi.

MONTESPERTOLI: Calamai 9, Sacchetti 9, Callossi 3, Casimirri 2, Balducci 2, Storni 1, Lepri (L), Falsini 7, Pistolesi, Ceccatelli, Bechelli. N.E. – Coppini. All. Pietrogiacomo Buoncristiani e Fabrizio Balducci.

Arbitri: Lucia Casacci e Marco Nampli.

ZAMBELLI (b.s. 3, v. 10, muri 5, errori 17).

MONTESPORT (b.s. 4, v. 4, muri 2, errori 11).

ORVIETO (TR) – Pronto riscatto per la Zambelli Orvieto che ottiene ciò che vuole davanti al pubblico amico, arrivano altri tre punti dal rettangolo del Pala-Papini che non tradisce mai la tifoseria.

Un risultato che consente alle tigri gialloverdi di risalire nelle zone nobili della serie B1 femminile e di riabbracciare la terza posizione della classifica, sempre a ridosso della vetta che ora vede solo una squadra rimasta a punteggio pieno.

Un tre a zero nettissimo quello colto ai danni della Montesport Montespertoli era proprio quello che ci voleva per ripartire di slancio dopo la frenata del precedente fine settimana.

A vincere sono state le umbre che hanno così infilato il quarto anello della stagione,

Alla partenza le padrone di casa sono un po’ titubanti e Calamai ne approfitta per prendere il comando (8-10). Qui avviene il rovesciamento di fronte con Mezzasoma che aziona il turbo e fa prendere una piega diversa al set (13-11). Margine che aumenta progressivamente sino al finale super di capitan Ubertini che firma gli ultimi tre punti consecutivi ed il vantaggio.

Nel secondo parziale le rupestri sono più aggressive e per mezzo di una battuta ficcante, che piazza quattro ace, mettono in soggezione le rivali (12-5). I tentativi di rimonta delle toscane sono sedati da Guasti che in attacco è infallibile e trascina al raddoppio.

Il terzo frangente registra due rilassamenti delle locali in ricezione, il primo sull’1-4 ed il secondo sul 7-10. Sono le splendide giocate di Valpiani a permettere il sorpasso e consentire a Mezzasoma e Montani (le M&M’s di Orvieto) di strappare gli applausi al folto pubblico e di cogliere la vittoria.

Tra le prove individuali, da sottolineare quella della opposta Elisa Mezzasoma, mattatrice della gara, e della centrale Mila Montani, migliore in campo, entrambe premiate con una confezione di vino della Cantina Bigi, cliente principale dell’Agricola Zambelli, sponsor principale della società sportiva.

kotlar-guasti-murano

valpiani-beatrice-alza

mezzasoma-elisa-best-scorer

montani-mila-mvp

Classifica

Pos.  Squadra Punti
1 SAVALLESE MILLENIUM BRESCIA 75
2 UBI BANCA S.BERNARDO 74
3 LPM BAM MONDOVI 68
4 BATTISTELLI S.MARIGNANO 65
5 FENERA CHIERI 64
6 DELTA INFORMATICA TRENTINO 62
7 VOLLEY SOVERATO 58
8 ZAMBELLI ORVIETO 54
9 CLUB ITALIA CRAI 51
10 BARRICALLA COLLEGNO 51
11 CONAD OLIMPIA TEODORA50
12 P2P GIVOVA BARONISSI 37
13 GOLEM OLBIA 26
14 SORELLE RAMONDA IPAG 25
15 BARTOCCINI GIOIELLERIE 24
16 SIGEL MARSALA 24
17 GOLDEN TULIP VOLALTO 8

 

Ultimi Risultati

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi