La Zambelli Orvieto torna a ruggire contro Montespertoli

13 novembre 2016

ZAMBELLI ORVIETO – MONTESPORT MONTESPERTOLI = 3-0

(25-18, 25-19, 25-16)

ORVIETO: Mezzasoma 17, Montani 13, Kotlar 9, Guasti 8, Ubertini 8, Valpiani 5, Rocchi (L1), Donarelli, Ferrara, Serafini, (L2). N.E. – Vujevic, Zancanaro, Santin. All. Matteo Solforati e Giuseppe Iannuzzi.

MONTESPERTOLI: Calamai 9, Sacchetti 9, Callossi 3, Casimirri 2, Balducci 2, Storni 1, Lepri (L), Falsini 7, Pistolesi, Ceccatelli, Bechelli. N.E. – Coppini. All. Pietrogiacomo Buoncristiani e Fabrizio Balducci.

Arbitri: Lucia Casacci e Marco Nampli.

ZAMBELLI (b.s. 3, v. 10, muri 5, errori 17).

MONTESPORT (b.s. 4, v. 4, muri 2, errori 11).

ORVIETO (TR) – Pronto riscatto per la Zambelli Orvieto che ottiene ciò che vuole davanti al pubblico amico, arrivano altri tre punti dal rettangolo del Pala-Papini che non tradisce mai la tifoseria.

Un risultato che consente alle tigri gialloverdi di risalire nelle zone nobili della serie B1 femminile e di riabbracciare la terza posizione della classifica, sempre a ridosso della vetta che ora vede solo una squadra rimasta a punteggio pieno.

Un tre a zero nettissimo quello colto ai danni della Montesport Montespertoli era proprio quello che ci voleva per ripartire di slancio dopo la frenata del precedente fine settimana.

A vincere sono state le umbre che hanno così infilato il quarto anello della stagione,

Alla partenza le padrone di casa sono un po’ titubanti e Calamai ne approfitta per prendere il comando (8-10). Qui avviene il rovesciamento di fronte con Mezzasoma che aziona il turbo e fa prendere una piega diversa al set (13-11). Margine che aumenta progressivamente sino al finale super di capitan Ubertini che firma gli ultimi tre punti consecutivi ed il vantaggio.

Nel secondo parziale le rupestri sono più aggressive e per mezzo di una battuta ficcante, che piazza quattro ace, mettono in soggezione le rivali (12-5). I tentativi di rimonta delle toscane sono sedati da Guasti che in attacco è infallibile e trascina al raddoppio.

Il terzo frangente registra due rilassamenti delle locali in ricezione, il primo sull’1-4 ed il secondo sul 7-10. Sono le splendide giocate di Valpiani a permettere il sorpasso e consentire a Mezzasoma e Montani (le M&M’s di Orvieto) di strappare gli applausi al folto pubblico e di cogliere la vittoria.

Tra le prove individuali, da sottolineare quella della opposta Elisa Mezzasoma, mattatrice della gara, e della centrale Mila Montani, migliore in campo, entrambe premiate con una confezione di vino della Cantina Bigi, cliente principale dell’Agricola Zambelli, sponsor principale della società sportiva.

kotlar-guasti-murano

valpiani-beatrice-alza

mezzasoma-elisa-best-scorer

montani-mila-mvp

Classifica Regular Season 2018/19 Girone A

Pos.  Squadra Punti
1 LPM BAM Mondovì 19
2 A.Z. Zambelli Orvieto 16
3 Volley Soverato 15
4 ITAS Città Fiera Martignacco 9
5 Golden Tulip Volalto Caserta 8
6 Eurospin Ford Sara Pinerolo 7
7 P2P Givova Baronissi 5
8 VolleyHermaea Olbia 3
9 Roma Volley Group 2

 

Ultimi Risultati

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi