Una Zambelli Orvieto impeccabile batte nettamente Cesena

26 marzo 2017

ZAMBELLI ORVIETO – VOLLEY CLUB CESENA = 3-0

(25-15, 25-20, 25-16)

ORVIETO: Mezzasoma 13, Kotlar 11, Montani 9, Ubertini 8, Guasti 6, Valpiani 2, Rumori (L1), Donarelli, Deanesi, Vujevic, Rocchi (L2). N.E. – Ginanneschi, Serafini. All. Matteo Solforati e Giuseppe Iannuzzi.

CESENA: Piolanti 7, Gardini 3, Brina 2, Calisesi 2, Altini 2, Bertolotto, Fabbri (L1), Di Fazio 5, Leonardi 3, Grassi 2, Baravelli. N.E. – Ravaioli (L2). All. Andrea Simoncelli ed Edoardo Nanni.

Arbitri: Christian Battisti e Giovanna La Rocca.

ZAMBELLI (b.s. 8, v. 5, muri 11, errori 17).

VOLLEY CLUB (b.s. 5, v. 3, muri 3, errori 21).

ORVIETO (TR) – Continua a splendere la Zambelli Orvieto che, nel ventunesimo appuntamento della serie B1 femminile, emana una luce intensa in grado di abbagliare le avversarie per conquistare la vittoria.

Al Pala-Papini le rupestri si presentano determinate a non commettere passi falsi, giocano concentrate e concedono pochi spazi di manovra dominando in ogni fondamentale e confermandosi in vetta.

Non ha scampo la Volley Club Cesena che, bisognosa di punti salvezza, aveva tutte le intenzioni di sorprendere, ma all’atto pratico rimane imbrigliata nel gioco e non riesce ad esprimere tutto il suo potenziale.

Una vittoria che serve ad incamerare tre punti ed a rimanere al primo posto della classifica, permettendo alla tifoseria di accarezzare ancora quello che è l’obiettivo più prestigioso il sogno di ognuna delle contendenti.

Si comincia con Kotlar subito in grande evidenza, è al centro che si determina la differenza di valori (16-4). Ad amministrare il vantaggio ci pensa il muro che raccoglie ben cinque punti e spinge al vantaggio.

Invertiti i campi le ospiti inseriscono Di Fazio e l’equilibrio sembra maggiore (10-9), nella seconda parte del set la battuta locale riesce a scoprire il fianco altrui e Mezzasoma divarica la forbice (21-11), ottenere il raddoppio è facile.

Il terzo frangente di gioco registra il ritorno in campo della libero Rocchi dopo l’infortunio, ad indirizzare il punteggio è Montani (7-1), il rendimento della ricezione romagnola cresce mentre quello dell’attacco cala (19-9), nel finale spazio a Deanesi e Vujevic  che conducono al successo.

Classifica

Pos.  Squadra Punti
1 SAVALLESE MILLENIUM BRESCIA 75
2 UBI BANCA S.BERNARDO 74
3 LPM BAM MONDOVI 68
4 BATTISTELLI S.MARIGNANO 65
5 FENERA CHIERI 64
6 DELTA INFORMATICA TRENTINO 62
7 VOLLEY SOVERATO 58
8 ZAMBELLI ORVIETO 54
9 CLUB ITALIA CRAI 51
10 BARRICALLA COLLEGNO 51
11 CONAD OLIMPIA TEODORA50
12 P2P GIVOVA BARONISSI 37
13 GOLEM OLBIA 26
14 SORELLE RAMONDA IPAG 25
15 BARTOCCINI GIOIELLERIE 24
16 SIGEL MARSALA 24
17 GOLDEN TULIP VOLALTO 8

 

Ultimi Risultati

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi