Per la Zambelli Orvieto domenica comincia lo sprint, prima avversaria Olbia

17 marzo 2018

ORVIETO (TR) – Con l’obiettivo di mantenere il passo giusto la Zambelli Orvieto si presenta domenica 18 marzo alle ore 17 davanti al suo pubblico per la trentesima giornata del campionato di serie A2 femminile.

Mancano cinque gare al termine del girone di ritorno, tre delle quali si disputeranno al palasport Alessio Papini dove le tigri gialloverdi cercheranno di farsi valere per conquistare punti preziosi che possano alimentare le speranze play-off.

Dalla parte opposta della rete ci sarà una Golem Olbia che naviga in acque piuttosto tranquille in mancanza di obiettivi apparenti ma che non vuole abbassare la guardia sino a che la matematica non sancirà la sua salvezza.

Le rupestri sono ottave in classifica con 44 punti in virtù delle quindici affermazioni conseguite, le galluresi sono tredicesime con 26 punti frutto di nove successi, una differenza sensibile ma che deve essere confermata sul campo.

La corsa agli spareggi promozione rimane avvincente, a pari punti con le orvietane c’è Ravenna e Collegno, mentre Club Italia è attardata di una lunghezza, una lotta serrata a quattro che mette in palio due posti nella post season.

Alla vigilia di una nuova settimana intensa la concentrazione è altissima per le atlete del tecnico Matteo Solforati che devono pensare prima di tutto a loro stesse avendo mercoledì e domenica due scontri diretti cruciali per il loro destino.

L’attenzione però è tutta sul turno odierno nel quale sono pronte a fare la loro parte la schiacciatrice Laura Grigolo e la centrale Mila Montani, rispettivamente punti di forza in attacco ed a muro.

Le isolane guidate dal coach Pasqualino Giangrossi hanno un collettivo dotato di qualità ed i risultati negli ultimi tempi non sono mancati, la squadra ha infatti centrato sette vittorie su undici partite disputate.

Qualche cambiamento d’assetto le olbiesi lo hanno operato inserendo nel sestetto la schiacciatrice Giulia Melli al posto dell’infortunata Provaroni e la centrale Agnese Cecconello per tamponare l’acciaccata Barazza.

Come d’abitudine, per chi non potesse essere a bordo campo ci sarà la possibilità di seguire sulla pagina social del club https://www.facebook.com/Streaming-Pallavolo-Zambelli-Orvieto-362175467564852/ il match in diretta web.

L’unico precedente d’archivio è relativo alla gara d’andata, un confronto diretto che sorrise alla Zambelli capace di espugnare la tana sarda dopo cinque set, questo secondo match sarà arbitrato da Rosario Vecchione (SA) ed Alessandro Noce (FR).

Probabile sestetto Orvieto: Valpiani in regia, Santini opposta, Mio Bertolo e Montani al centro, Ginanneschi e Grigolo schiacciatrici, Rocchi libero.

Possibile sestetto Olbia: in regia Spinello in diagonale a Soos, al centro Cecconello e Bartolini, schiacciatrici Uchiseto e Melli, libero Barbagallo.

 

Classifica

Pos.  Squadra Punti
1 SAVALLESE MILLENIUM BRESCIA 75
2 UBI BANCA S.BERNARDO 74
3 LPM BAM MONDOVI 68
4 BATTISTELLI S.MARIGNANO 65
5 FENERA CHIERI 64
6 DELTA INFORMATICA TRENTINO 62
7 VOLLEY SOVERATO 58
8 ZAMBELLI ORVIETO 54
9 CLUB ITALIA CRAI 51
10 BARRICALLA COLLEGNO 51
11 CONAD OLIMPIA TEODORA50
12 P2P GIVOVA BARONISSI 37
13 GOLEM OLBIA 26
14 SORELLE RAMONDA IPAG 25
15 BARTOCCINI GIOIELLERIE 24
16 SIGEL MARSALA 24
17 GOLDEN TULIP VOLALTO 8

 

Ultimi Risultati

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi