La Zambelli Orvieto guarda al calendario, il debutto sarà il 7 ottobre al Pala-Papini

2 agosto 2018

ORVIETO (TR) – Sono stati pubblicati i calendari delle due categorie nazionali più importanti della pallavolo femminile, un evento che la Lega Pallavolo Femminile ha voluto tenere in leggero anticipo rispetto al passato.

Come risaputo la novità per la serie A2 femminile è che il campionato si disputerà a due gironi, le diciotto squadre iscritte sono infatti state suddivise equamente per la prima fase e lo saranno anche nella seconda.

Per la Zambelli Orvieto ci sarà dunque da capire subito quali sono le proprie potenzialità perché la formula non consentirà di sbagliare approccio, solo dimostrandosi subito competitiva la squadra umbra potrà accedere alla fase promozione.

Le competizioni inizieranno il giorno 7 ottobre e termineranno domenica 19 maggio, alla prima fase di sedici partite ne seguirà un’altra, da ulteriori dieci, in totale ventisei gare rispetto alle trentadue della regular season disputate l’anno passato.

Al termine della stagione regolare, le migliori cinque formazioni di ogni girone si qualificano alla pool promozione, mentre le restanti quattro saranno raggruppate nella pool salvezza, nella seconda fase ogni team affronta solo le squadre che non ha incontrato prima, mantenendo in classifica i punti conquistati contro di esse.

Comincia a guardare alle avversarie il tecnico Matteo Solforati che analizza la situazione: «Credo che Mondovì e Caserta siano sopra a tutte le altre sulla carta, sono due squadre create con filosofie diverse ma hanno elementi molto interessanti e di provato valore. Dietro di questa coppia potremmo esserci noi, Baronissi, Soverato e Pinerolo, formazioni che con tutta probabilità si giocheranno l’ingresso ai play-off. La suddivisione in due gironi non mi piace molto, preferisco il girone all’italiana che rispecchia di più i reali valori in campo, e poi un girone unico mi dà più l’idea di una categoria di alto livello. Di positivo c’è che il numero di partite è minore rispetto alla passata stagione e dunque ci saranno meno turni infrasettimanali, questa cosa permette di concentrarsi di più sul lavoro rispetto allo scorso anno. Bisognerà partire bene perché perdere terreno all’inizio significherebbe cominciare ad inseguire e stavolta non sarebbe molto facile».

I gironi saranno così composti, girone A: Mondovì, Soverato, Orvieto, Baronissi, Olbia, Martignacco, Pinerolo, Caserta, Roma; girone B: San Giovanni in Marignano, Trento, Collegno, Ravenna, Montecchio Maggiore, Perugia, Cutrofiano, Sassuolo, Marsala.

Il debutto delle tigri gialloverdi care al presidente Flavio Zambelli sarà tra le mura amiche contro Baronissi, mentre la prima trasferta è in programma dopo sette giorni ad Olbia, il turno di riposo delle rupestri sarà alla quinta giornata.

Si giocherà alle ore 17 della domenica, mentre nei turni infrasettimanali l’inizio delle sfide è fissato per le ore 20,30 del mercoledì, le uniche eccezioni saranno apportate per motivi di forza maggiore.

Classifica Regular Season 2018/19 Girone A

Pos.  Squadra Punti
1 A.Z. Zambelli Orvieto 0
2 Due Principati Volley Baronissi 0
3 Libertas Martignacco 0
4 LPM Pallavolo Mondovì 0
5 Pallavolo Pinerolo 0
6 Volalto 2.0 Caserta 0
7 Volley Hermaea Olbia 0
8 Volley Group Roma 0
9 Volley Soverato 0

 

Ultimi Risultati

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi