Una buona Zambelli Orvieto si fa rispettare a Filottrano

27 Settembre 2018

LARDINI FILOTTRANO – ZAMBELLI ORVIETO = 3-2

FILOTTRANO: Vasilantomaki, Di Iulio, Whitney, Garzaro, Pisani, Yang, Cardullo (L1), Scwhan, Cogliandro, Baggi, Rumori (L2). All. Luca Chiappini e Filippo Schiavo.

ORVIETO: D’Odorico, Decortes, Montani, Ciarrocchi, Stavnetchei, Prandi, Quiligotti (L1), Angelini, Bussoli, Venturini, Kantor, Mucciola, Cecchetto (L2). All. Matteo Solforati e Luca Martinelli.

OSIMO (AN) – Un allenamento davvero ricco di spunti quello disputato dalla Zambelli Orvieto che, a poco più di una settimana dall’inizio del campionato di serie A2 femminile, ha visitato uno dei migliori collettivi italiani.

Il risultato ha sorriso alla più quotata Lardini Filottrano che ha sfruttato la sua maggior caratura per imporsi tre a due nella sua prima uscita stagionale con organico quasi al completo, unica assente la giapponese Tominaga.

Le tigri gialloverdi hanno dimostrato di essere in crescita e di poter competere con avversarie di ottimo livello anche se in questo particolare momento della stagione tutte le squadre sono alla ricerca del miglior assetto.

Le due avversarie si sono misurate in un duello che ha mantenuto punteggio speciale, partendo dal 7-7 e con rotazioni bloccate dove ogni team ha effettuato tre battute di seguito, e chi ha conquistato il punto ha giocato una free-ball di conferma.

L’allenatore Matteo Solforati si è detto soddisfatto della prova offerta dalle sue ragazze: «Ritengo la giornata molto utile, un bell’allenamento nel quale l’approccio è stato positivo partendo bene e sciorinando un bel gioco. Credo che abbiamo mostrato passi in avanti in alcune situazioni di gioco anche se alla lunga le marchigiane hanno fatto valere la loro maggior fisicità che in una squadra di categoria maggiore è davvero notevole. La gara comunque si è rivelata molto utile ed importante per acquisire il ritmo gara, in particolare per la schiacciatrice Stavnetchei che ha perso dieci giorni, e per stabilizzare il gioco. Ci siamo concentrati molto sulla fase di cambio-palla e sulla free-ball in ogni rotazione per essere efficaci con tutte le attaccanti, stando attenti a variare i colpi e cercando più soluzioni possibili in ogni circostanza. La situazione muro-difesa la potremo vedere meglio sabato».

Le rupestri infatti avranno la possibilità di effettuare l’ultima verifica del periodo di preparazione atletica sabato 29 settembre alle ore 17 al Pala-Papini affrontando Caserta, poi rimarrà una settimana per sistemare al meglio tutto.

Classifica Pool Promozione 2018/19 A2

Pos.  Squadra Punti
1 Bartoccini Gioiellerie Perugia 22
2 LPM Bam Mondovì 19
3 Volley Soverato 18
4 A.Z. Zambelli Orvieto 17
5 Omag S.Giovanni in Marignano 16
6 Delta Informatica Trentino 16
7 Barricalla CUS Torino 14
8 Golden Tulip Volalto Caserta 13
9 CONAD Olimpia Teodora Ravenna 8
10 ITAS Città Fiera Martignacco 7

 

Ultimi Risultati

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi