Mila Montani vede positivo per la Zambelli Orvieto

20 dicembre 2017

ORVIETO (TR) – A due gare dal termine del girone d’andata la Zambelli Orvieto vede diradarsi le nuvole sopra il suo cielo, nel momento più delicato e difficile del campionato sono arrivate tre vittorie filate.

Conclusa la quindicesima giornata di serie A2 femminile le tigri gialloverdi sono decime, hanno allungato il passo sulla penultima piazza che ora è undici lunghezze più indietro ed accorciato dalla zona play-off che ora dista cinque punti.

Dati che fotografano la situazione in maniera inequivocabile ma che sono puramente statistici, nessuno infatti vuole accontentarsi ora perché l’importante è cercare di lavorare tranquilli e recuperare le atlete infortunate.

Battere in trasferta il Club Italia è ancor più bello come afferma la centrale Mila Montani: «Siamo soddisfatte perché veniamo da un periodo non bellissimo nel quale abbiamo faticato ad ingranare per l’altalena di risultati e per via degli infortuni che ci stanno mettendo in difficoltà negli allenamenti e nelle partite, aver vinto con Ravenna ed aver proseguito contro il Club Italia direi che è più che buono. L’ultima partita è un po’ lo specchio del nostro campionato, in cui abbiamo alternato partenze sprint dove le avversarie non vedevano mai la palla e momenti di black-out nei quali ci avvitavamo su noi stesse. La differenza rispetto ad inizio stagione è che adesso riusciamo a reagire e ripartire, questi momenti negativi ora riusciamo a cancellarli rapidamente rimboccandoci le maniche e non piangendo sul latte versato ma pensando a quello che dobbiamo fare per giocare meglio. Ci abbiamo messo un po’ più di tempo rispetto alle altre per ingranare, ma adesso abbiamo acquisito la consapevolezza che possiamo dire la nostra, cerchiamo di fare il meglio possibile, come neopromossa fare un bel campionato è il primo obiettivo, tutto quello che verrà in più sarà guadagnato, ciò è possibile ed io ci credo».

La giocatrice parmigiana che nel prossimo mese di gennaio compirà trent’anni è una delle più esperte della squadra e con numerosi campionati alle spalle riesce a fornire un giudizio interessante sul periodo vissuto dalle rupestri.

«La situazione infortuni è stata peggiorata dai tanti impegni ravvicinati che ci sono siamo stati, siamo state parecchio sfortunate con svariati piccoli e grandi acciacchi che ci hanno impedito di allenarci al meglio, la gestione degli allenamenti è infatti stata complicata in questo ultimo periodo. Giocare contro un Club Italia che aveva appena battuto la capolista ci è servito da stimolo ulteriore e tutto sommato credo sia stato un vantaggio per noi. Loro sono giovani di talento ma hanno tanti alti e bassi, quando non forzi in battuta e le lasci giocare diventano infermabili ma quando riesci a mettergli pressione finiscono per commettere qualche errore. Sono due punti pesanti quelli che abbiamo portato a casa in una trasferta difficile per i ridotti margini di riposo. Siamo riuscite ad affermarci perché abbiamo imparato a staccarci dai momenti di calo, non subiamo psicologicamente i momentacci e a livello caratteriale reagiamo meglio, insomma, abbiamo fatto passi da gigante da inizio stagione. I miglioramenti più grandi si sono registrati nella correlazione muro-difesa dove raccogliamo molti palloni più di prima, ma anche la gestione dell’errore funziona bene ora e, regalando meno alle avversarie, riusciamo ad essere più competitive. Alcune atlete avevano bisogno di riposo ma non c’è stato modo, ora sfruttiamo questa pausa di Natale un po’ più lunga del normale per recuperare tutte le energie».

Il regalo da mettere sotto l’albero è arrivato dunque, ma la Zambelli continua a lavorare in vista dell’evento più atteso del finale d’anno, il derby di Santo Stefano che si giocherà al Pala-Papini contro Perugia.

Classifica

Pos.  Squadra Punti
1 SAVALLESE MILLENIUM BRESCIA 75
2 UBI BANCA S.BERNARDO 74
3 LPM BAM MONDOVI 68
4 BATTISTELLI S.MARIGNANO 65
5 FENERA CHIERI 64
6 DELTA INFORMATICA TRENTINO 62
7 VOLLEY SOVERATO 58
8 ZAMBELLI ORVIETO 54
9 CLUB ITALIA CRAI 51
10 BARRICALLA COLLEGNO 51
11 CONAD OLIMPIA TEODORA50
12 P2P GIVOVA BARONISSI 37
13 GOLEM OLBIA 26
14 SORELLE RAMONDA IPAG 25
15 BARTOCCINI GIOIELLERIE 24
16 SIGEL MARSALA 24
17 GOLDEN TULIP VOLALTO 8

 

Ultimi Risultati

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi